Pro-Deck: la sfida (vinta) del Velodromo Vigorelli

Dettagli progetto

Committente
City Life Milano

Località
Milano – Italy

Prodotti utilizzati

Nato per la pista del tempio della velocità, Pro-Deck è stato formulato per avere performance da campioni.

Velodromo Vigorelli, Milano. Un luogo storico, dove Fausto Coppi ha battuto il Record del mondo dell’ora nel 1942 e Jacques Anquetil ha raggiunto lo stesso traguardo nel 1956. Chiusa per 15 anni, la pista necessitava di un intervento di ristrutturazione.

La sfida era alta: bisognava ripristinare le parti mancanti del pavimento e garantirgli una resistenza estrema all’abrasione, un’azione anti-scivolamento e una protezione di lunga durata contro le intemperie. A complicare la situazione, la notevole estensione e l’elevata pendenza delle superfici da trattare.

Era necessario formulare prodotti specifici per l’intervento da eseguire.

Abbiamo sviluppato Sigil MS nella stessa colorazione della pista, un sigillante silanico estremamente elastico, per garantire la massima resistenza alle sollecitazioni meccaniche, con una fluidità ottimale, per permettere un’agevole penetrazione nelle fessure da riparare. Prodotto con resine MS Kaneka, un’azienda giapponese specializzata nello sviluppo di polimeri ad elevata elasticità utilizzati nell’edilizia antisismica, Sigil MS ci ha consentito di garantire le massime prestazioni anche in un contesto difficile come quello del Vigorelli.

Il trattamento della superficie richiedeva un prodotto non filmogeno per evitare fenomeni di spellamento dovuti a infiltrazioni di acqua, escludendo così la possibilità di utilizzare una vernice. Allo stesso tempo, non era possibile impiegare un olio, perché non avrebbe garantito la necessaria resistenza meccanica e la possibilità di sovraverniciare per realizzare le tracciature che delimitano la pista.

Per rispondere a queste esigenze, abbiamo sviluppato Pro-Deck, una finitura all’acqua che impregna il legno mantenendolo elastico e che gli conferisce una protezione di lunga durata. Utilizzabile anche a spruzzo, questo prodotto è stato pensato per garantire un’elevata facilità applicativa, vista l’estensione della superficie e la sua notevole inclinazione, che in alcuni tratti rende difficile la stabilità di chi la percorre a piedi. Facile da ripristinare, l’applicazione del Pro-Deck non richiede la rimozione dello strato preesistente: è sufficiente eseguire una semplice pulizia superficiale prima dell’applicazione della nuova finitura.

Una sfida vinta, quella del Vigorelli.

Qualche scatto
Devi essere connesso per inviare un commento.
Menu